| 
  • If you are citizen of an European Union member nation, you may not use this service unless you are at least 16 years old.

  • Social distancing? Try a better way to work remotely on your online files. Dokkio, a new product from PBworks, can help your team find, organize, and collaborate on your Drive, Gmail, Dropbox, Box, and Slack files. Sign up for free.

View
 

Fondo Monetario Internazionale

Page history last edited by giordano golinelli 10 years, 6 months ago

Sede: Washington (USA)

Sito web: www.imf.org 

Lingue del sito web: inglese, francese, spagnolo, arabo, giapponese, cinese, russo

Presentazione

Il Fondo Monetario Internazionale (IMF) è stato creato nel luglio del 1944, in occasione di una conferenza delle Nazioni Unite tenuta a Bretton Woods (USA). I governi rappresentati alla conferenza volevano stabilire un quadro di cooperazione economica concepita per evitare che non si riproducesse il cerchio vizioso delle svalutazioni competitive che avevano contribuito alla Grande Depressione degli anni ’30.

L’obiettivo principale dell’IMF è di sorvegliare la stabilità del sistema monetario internazionale, in altri termini, di controllare il sistema internazionale dei pagamenti e di scambio che permette ai paesi di scambiare beni e servizi. Gli altri obiettivi riguardano la promozione della cooperazione monetaria internazionale; la facilitazione dell’espansione e della crescita equilibrata del commercio mondiale; la promozione della stabilità degli scambi; l’aiuto alla definizione di un sistema multilaterale di pagamenti; la messa a disposizione di proprie risorse a favore dei paesi  in gravi difficoltà della bilancia dei pagamenti.

Dal 1971 il fondo monetario svolge due compiti principali, e collegati. Uno è di consulenza, con la preparazione di analisi degli aggregati economici di un paese. L’altro è erogare prestiti, condizionati a un piano negoziato di aggiustamenti. Le leve che il Fondo muove si concretizzano più in una rete comunicativa, a far da arbitro (indubbiamente sospetto di “sudditanza psicologica”!) tra banche e governi insolventi, che nella liquidità allocatale dai Paesi ricchi. I due compiti riguardano le politiche del singolo Paese, non sono di coordinamento macroeconomico internazionale.

 

Torna

Comments (0)

You don't have permission to comment on this page.